Beyond Rare It’s a trademark of Rio Tinto London Limited

Splendidi, ambiti, rari: i diamanti rosa sono pietre affascinanti e misteriose.

Il terzo colosso minerario del mondo, il Rio Tinto Group, possiede la miglior fonte di diamanti rosa al mondo: la miniera di Argyle, situata nel nord dell’Australia occidentale.

Sono davvero rari?

, lo sono molto! Rappresentano il Gotha dei diamanti colorati. Infatti per ogni milione di carati di diamanti bianchi estratti solo poche decine di pietre sono definibili rosa e poche di esse sono certificate fancy. Meno ancora sono fancy intense o fancy vivid!

Misteriose?

 Ad oggi non abbiamo scoperto perché i diamanti rosa siano di questo colore. Gli studi più recenti hanno tuttavia scoperto che è la deformazione plastica dei diamanti, ad assorbire tutti i colori della luce tranne il rosa.

Il fatto che la reale causa di questo assorbimento rimanga sconosciuta aggiunge fascino al mistero!

Alcuni scienziati hanno studiato delle sottili sezioni di diamante rosa scoprendo che il colore non è uniforme bensì concentrato in sottili strisce immerse nel bianco di un diamante normale.

Dove si acquistano?

Una volta all’anno la compagnia organizza The Argyle Pink diamonds tender, un’asta ad inviti molto esclusiva. Le pochissime pietre eccezionali trovate, meno dello 0,01% dei diamanti estratti in quella miniera, trovano così un acquirente.

Queste gemme infatti viaggiano per le maggiori città del mondo per far innamorare i potenziali acquirenti, che tuttavia possono solo presentare offerte in busta chiusa e sperare di vincere l’asta.

Ecco la fortunata miniera e alcune delle pietre più belle qui scoperte!

Images copyright © 2017 Argyle Diamonds Limited.

Ad ogni modo questi diamanti favolosi e rarissimi si sono giustamente guadagnati il marchio “Beyond rare”!

Intanto all’orizzonte si affaccia un concorrente: il colosso russo Alrosa. Primo estrattore mondiale di diamanti vorrebbe integrare estrazione, taglio e vendita dei diamanti colorati per dominare il mercato. Ci riuscirà? Maggiori informazioni nel prossimo articolo!

Paolo Genta